Istituto di Istruzione Superiore G. Cardano
Scuole pulite-Legambiente

La nostra scuola ha partecipato attivamente il pomeriggio del 3/5 e la mattina del 4/5 all’iniziativa di volontariato promossa da Legambiente con studenti, docenti e genitori.

Con l’adesione alla campagna nazionale di Legambiente “nontiscordardimé - operazionescuolepulite” i nostri studenti sono stati i protagonisti nella cura del “bene comune”, gli spazi scolastici in cui vivono, promuovendo e declinando il concetto di “cittadinanza attiva” nella pratica.

Sono stati ritinteggiati uno spazio comune, una classe e uno spogliatoio. É stato rifatto il collage in uno spogliatoio e realizzato un murales in un altro, sono state ripulite dalle scritte le porte metalliche del piano terra.

Sono stati ripuliti dai mozziconi due ingressi alla scuola normalmente chiusi, sono stati incollati nei bagni i cartelli “vietato fumare”, sono state tolte le erbacce dalle tribune del giardino e tante altre attività e piccoli gesti, che sommati trasformano la scuola in un luogo più bello e vivibile.

Si ringraziano:

  • studenti ed alcuni ex studenti, una comunità che cresce e si rinnova: venerdì e sabato erano presenti molti allievi di differenti età e indirizzi, anche quelle ragazze e quei ragazzi prossimi all’esame di maturità che prima di completare il loro percorso al Cardano hanno voluto consegnare agli studenti che verranno una scuola più bella e più pulita;
  • i genitori degli studenti che hanno aderito a questa iniziativa;
  • la Dirigente scolastica e gli insegnanti ed ex insegnanti che hanno lavorato in sinergia per la buona riuscita dell’iniziativa, consapevoli del valore formativo di queste iniziative;
  • Legambiente e le Istituzioni scolastiche per il supporto organizzativo e la disponibilità a sperimentare un nuovo modello partecipato di educazione.

 

Alcune riflessioni sulla giornata di volontariato

di Joshua Rabozzi 3°B rim

Sabato 4 maggio,  si è tenuta presso la scuola una giornata di volontariato, nella quale studenti, professori e anche qualche genitore si sono impegnati in prima persona per abbellire, sistemare e pulire gli spazi della struttura scolastica. Non avrei mai immaginato, conoscendomi, di partecipare ad un evento di questo tipo, ma inaspettatamente sono stato contento di averlo fatto, d'altronde una mattina impegnata nella realizzazione di un lavoro collettivo per un bene comune, soprattutto per noi studenti, non può che farci sentire apprezzati e soddisfatti. Ciò che più mi ha colpito dalla giornata di ieri è stata l'atmosfera positiva che ha, almeno per me, fortemente influenzato il corso della mattinata. Soprattutto sono stato colpito dalla buona volontà e voglia di fare in ogni volontario che ho incontrato. Oltre a pulire e a imbiancare ho osservato molto le persone che mi circondavano ed ho notato un ammirevole senso di unità, cosa molto rara al giorno d'oggi.   Sono  soddisfatto di quel che ho fatto, perciò mi sento in dovere di consigliare questa esperienza al maggior numero di persone possibili, soprattutto a quelle che come me non avrebbero mai pensato di partecipare.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.